IL CORAGGIO DELLA LIBERTÀ

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO, ORE 21:00

 


Fin dai primi anni ’90, don Oreste Benzi ha iniziato a scendere per le strade e incontrare le ragazze costrette a prostituirsi. Negli anni, la Comunità Papa Giovanni XXIII ha continuato questo impegno, instaurando con le ragazze, sera dopo sera, un rapporto di fiducia e proponendo loro un percorso di liberazione, riscatto sociale e autonomia. 

La tratta di esseri umani è paragonabile a quella degli schiavi africani per il numero che comporta. E' un giro di affari mondiale, fatto sulla pelle di ragazze giovanissime, cresciute in contesti difficili e desiderose di una vita migliore.

Sono oltre 7.000 le donne, molte minorenni, che in questi anni hanno vissuto questo percorso di liberazione, grazie all'accoglienza in strutture protette, l'assistenza legale, psicologica e sanitaria, l'aiuto nel disbrigo di pratiche burocratiche, l'apprendimento della lingua italiana.

Alla luce della nuova ordinanza anti-prostituzione del sindaco di Firenze, Dario Nardella, abbiamo pensato di organizzare un incontro insieme a chi lotta per i diritti di queste ragazze: Serena Perini (Presidente della Commissione consiliare Pace e Diritti Umani del Comune) e Sorella Costanza Pagliai (Congregazione delle Sorelle Apostole della Consolata). Vi aspettiamo il lunedì 19 febbraio, alle ore 21.00, presso il nuovo salone parrocchiale.

 

INCONTRO GIOVANI DEL VICARIATO

DOMENICA 18 FEBBRAIO - ORE 19:00

 

I giovani del Vicariato di Porta al Prato, insieme a quello di San Frediano e di Rifredi, continuano la riflessione sul "camminare insieme", in vista del prossimo Sinodo dei Giovani, che si terrà ad ottobre 2018.

L'appuntamento di domenica 18 febbraio, è fissato per le ore 19:00 presso la Chiesa di San Donato in Polverosa, dove parteciperemo alla Messa degli Universitari. A seguire cena condivisa e incontro.. con testimonianze di pellegrini e presentazione del cammino estivo. 

Sono invitati tutti i giovani dai 16 ai 30 anni! Per maggiori informazioni, Martina 333 253002.

 

 

 
"DIAMO I NUMERI.."
 
DOMENICA 11 FEBBRAIO - ORE 15:30
 
 


Una domenica pomeriggio, pensata tutti i parrocchiani, durante la quale ci sarà la rappresentazione di una breve commedia (circa 1h e 30) dedicata al gioco del lotto: "Questi benedetti numeri". A seguire una merenda e... una tombola!
 
Per motivi organizzativi, è richiesta una prenotazione al numero 333 8043730 (Alessandro) oppure 347 6138909 (Massimo). Il costo è di 10 €uro a persona (3 cartelle e merenda comprese). 
 
Vi aspettiamo domenica 11 febbraio, alle ore 15:30, presso il nuovo salone parrocchiale (via de' Tacchinardi, 15/C).
 
 
 

Cosa vogliamo mettere nel nostro presepio?
Dobbiamo metterci tutto: le nostre gioie, i nostri progetti,
le nostre pigrizie, le cadute quotidiane...

In cambio, mettiamo Gesù nel nostro cuore. Cresciamo con Lui.
Camminiamo con Lui che è Via, Verità e Vita.
Lo stupore si manifesta nello scoprire l'umiltà di Dio!
Dio... un bambino!.
 
(Nella foto, Presepio di San Donato in Polverosa, 2017)
 

 

MISSIONE GIOVANI #LIBERIPERAMARE

1-12 NOVEMBRE, VICARIATO DI PORTA AL PRATO 

 


Giunti ormai alle porte della missione giovani #liberiperamare, scopriamo insieme il programma dei principali appuntamenti previsti nella nostra Chiesa di San Donato in Polverosa..!

La missione inizierà per la solennità di tutti i Santi. I primi due giorni saranno dedicati alla formazione dei giovani. In particolare, mercoledì 1 novembre, durante la S. Messa delle ore 19, essi riceveranno nella Chiesa di San Donato in Polverosa il mandato missionario da parte dell'Arcivescovo, il Cardinale Giuseppe Betori, che consegnerà loro le croci e le felpe che indosseranno durante i giorni della missione.

Quartier generale e sede dei principali appuntamenti della missione, aperti a tutti i giovani della Diocesi, sarà la chiesa di San Donato in Polverosa, sede della cappellania universitaria. Fra questi segnaliamo il concerto alternato da letture e testimonianze, che si terrà domenica 5 novembre alle ore 21.15, e il ciclo di catechesi sui temi del desiderio, della libertà, del corpo e della vocazione, dal 7 al 10 novembre alle 21.15. La missione si chiuderà con una serata di festa sabato 11 novembre nei locali del primo piano del Centro commerciale di San Donato.

 Per scaricare la locandina, clicca qui.

 

ALEPPO: DOVE RINASCE LA SPERANZA

MARTEDÌ 26 SETTEMBRE, ORE 21 - TEATRO SANCAT

 

 



Vi invitiamo all’incontro con padre Ibrahim Alsabagh, parroco della comunità latina di Aleppo in Siria, organizzato dal Centro Missionario Diocesano di Firenze, in collaborazione con i Frati Minori della Toscana. 

Martedì 26 settembre 2017, alle ore 21:00, presso il Teatro Sancat (via del Mezzetta, 1 - Firenze).

La parrocchia di San Donato in Polverosa ha partecipato con 1000 euro, nel 2017, a questo progetto.

 

 

 

 

 

 

NUOVA TAPPA DEL CAMMINO SINODALE

DOMENICA 1 OTTOBRE, ORE 15:30

 


Sarà domenica 1° ottobre la prossima tappa diocesana del Cammino sinodale sull’esortazione apostolica di Papa Francesco «Evangelii Gaudium».

Una giornata che segnerà per la Chiesa fiorentina l’inizio del nuovo anno pastorale, e che vedrà anche la tradizionale consegna del Mandato del cardinale Betori agli animatori pastorali (catechisti, animatori della liturgia, animatori della carità...).

Il programma prevede il ritrovo alle 15,30 alla basilica di Santa Maria Novella. Da qui partirà il cammino che condurrà in Battistero, per una memoria del Battesimo, e quindi in Cattedrale per la Messa presieduta dal cardinale Giuseppe Betori: al termine della celebrazione, la consegna del Mandato agli operatori pastorali.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

 

UN AUGURIO ESTIVO!

 

Iniziando il mese di agosto... ricordiamo una data importante: lunedì 7 è la festa del nostro patrono San Donato, martire. Non tutti saremo a Firenze… ma da dove ci troviamo uniamoci nella preghiera chiedendo al santo Patrono di guidare e proteggere tutta la nostra comunità! È bello sentirsi in comunione gli uni con gli altri, pur in luoghi molto diversi.

Nel frattempo, come potete vedere hanno messo l’impalcatura nella contro-facciata interna della nostra chiesa, per permettere il lavoro di raschiatura del colore che è stato messo sui disegni geometrici del Bianchi (1830 circa). La restauratrice, Gioia Germani, prosegue il suo lavoro.

"La bellezza è negli occhi di chi la contempla" ci ricorda l’enciclica “Laudato sii”, riprendendo un’espressione che ha la sua origine nella meraviglia del Creatore: “E Dio vide che era cosa buona!” Sì, lo stupore e la cura del creato sono una delle preoccupazioni più grandi del nostro tempo per poter conservare bene la nostra terra, patrimonio di tutta l’umanità.

Che questo tempo estivo permetta a tutti, sia ai fedelissimi fiorentini, sia ai cercatori di mari o di montagne, di poter ritrovare la bellezza del creato e la nostra responsabilità nell’averne cura.

Un fresco saluto a tutti voi, cari parrocchiani!

      p. Giuliano

 

UN GANCIO IN MEZZO AL CIELO 

CAMPO ESTIVO 2017

 

    “Strada facendo vedrai che non sei più da solo...

    Strada facendo troverai un gancio in mezzo al cielo...

    e sentirai la strada far battere il tuo cuore

    vedrai più amore... vedrai... 


Questa canzone di Claudio Baglioni può essere presa come la sintesi del campo estivo 2017, a Cardetole.

Il dono che ogni partecipante ha ricevuto è stato un moschettone e un libretto con il titolo: “Meravigliose le tue opere”.

Quando siamo in un percorso difficile, bisogna assicurarsi a qualcosa di sicuro. Le nostre mani e i nostri piedi non ci danno quella sicurezza che il moschettone ci offre.

Questo è vero per il corpo, ma anche per lo spirito. E la domanda che ci poniamo è proprio questa: qual è il gancio in mezzo al cielo al quale ho appeso tutta la mia esistenza? Non siamo venuti dal nulla, ma da una sorgente di amore!

Anche il campo estivo, partito dalla trama del film "Le follie dell'imperatore" ci ha ricordato quanto è importante il "gancio" di un amico vero!

 

 

NEXT STOP... GIOVANI!

I GIOVANI RACCONTANO IN MUSICAL DON MILANI E LA PIRA

 



L'Arcidiocesi di Firenze, i prossimi 10 ed 11 giugno, ha organizzato un evento al teatro della Pergola in cui i giovani di due compagnie teatrali della diocesi metteranno in scena due musical per celebrare il cinquantesimo ed il quarantesimo anniversario della scomparsa, rispettivamente, di don Lorenzo Milani e di Giorgio La Pira.

I due spettacoli,“Ultimo anch'io” e “Verso la Primavera”, si sono classificati al primo ed al secondo posto di “In scena la fede” 2015-2016, la rassegna di teatro amatoriale promossa dal centro diocesano di pastorale giovanile di Firenze.

Dare la parola (ma anche la musica ed il canto) ai giovani, a generazioni cioè che non hanno conosciuto direttamente queste due grandi figure, è sembrato il modo migliore per testimoniare l'attualità del loro pensiero e della loro opera.

I biglietti sono acquistabili nei punti vendita del circuito “Box office Toscana”; parte del ricavato sarà destinata ad un'opera educativa per ragazzi bisognosi sostenuta dall'associazione Agata Smeralda.